#gosigel

Vittoria a Cutrofiano!

Arriva la conferma dal Salento!

La Sigel si impone in trasferta sul difficile campo del  Demo.co.s.Cutrofiano con un punteggio e una prestazione che non lasciano dubbi: 3-1 in favore delle sigelline con parziali eloquenti ( 23-25  25-14  25-22  25-15 ).

La squadra marsalese lascia negli occhi di chi ha visto la partita l’immagine di un gruppo coeso, forte in tutti i reparti, e sopratutto con una autorità da “veterane”. Dopo il brillante esordio contro Frascati, nella gara interna, ci si aspettava di misurare la tenuta mentale delle ragazze e di vederne la continuità, in un campo ostico e contro una squadra molto esperta come quella leccese: La risposta sta tutta nel risultato.

LA CRONACA

Alla lettura da parte dello speaker dei “start-six” nessuna sorpresa in entrambi gli schieramenti: la Sigel con il sestetto titolare, Mordecchi/Biccheri, Agola/Panucci e Pinzone/Macedo, libero Marinelli. La squadra di casa risponde con Della Rosa/Karalyus, Vico/Basciano e La Bianca/Diomede, il libero è Maggipinto.

Partono forte le lilibetane e al primo timeout tecnico sono avanti tre punti (8-5) che diventano quattro al secondo (16-12). Il gioco della Sigel è fluido e Mordecchi chiama a ripetizione le sue bocche da fuoco in causa, ma Cutrofiano non molla e non mollano sopratutto i cinquecento e passa spettatori del Palacesari che non smettono un attimo nell’incitamento alle proprie beniamine. La rimonta delle leccesi si concretizza sul 17 pari con un attacco della Vico. Si va punto a punto fino alla fine della prima frazione, equilibrio spezzato in favore delle padrone di casa con due punti della Karalyus (un muro e un attacco dalla seconda linea) che ne fissa il punteggio sul 25-23 per Cutrofiano tra il tifo assordante della tifoseria locale

Il secondo set inizia esattamente come il primo, con la Sigel che non si disunisce, anzi la reazione delle lilibetane è veemente.

Al secondo timeout tecnico Marsala è avanti di sette punti (16-9), la Sigel forza la battuta e mette ripetutamente in difficoltà la ricezione avversaria con la palleggiatrice Della Rosa costretta spesso a costruire in bagher, mentre nel Marsala i punti di Agola sono “pesantissimi”. Si arriva alla fine della frazione con Cutrofiano in chiara difficoltà commettendo diversi errori e consegnando la parità alle ospiti.

Raggiunto il pari, Pinzone e compagne si rendono conto che il terzo set potrebbe essere quello determinante per il proseguo della gara, e non abbassano di niente il ritmo e la concentrazione della propria prestazione. Comanda sempre Marsala e Cutrofiano arranca, 8-4 e 16-13, ai timeout tecnici per la Sigel, un leggero calo di prestazione con tre errori consecutivi rischia di far rientrare in partita la squadra di casa che impatta sul 20 pari. Ma è solo un attimo. I tre errori delle marsalesi vengono resi immediatamente da Karalyus e socie, due attacchi punto di Agola fanno il resto.  2-1 Marsala.

Il quarto set è una cavalcata…….la cavalcata delle “valchirie!! Mordecchi va subito in battuta e sembra un tiro al bersaglio 8-0, al primo timeout tecnico, incrementato subito dopo sul 10-0!!. Coach Carratù prova a cambiare qualcosa per tirare fuori dallo smarrimento totale le sue atlete. Sostituisce  Vico con Grazietti nel tentativo di cambiare passo alla propria squadra, ma ormai è troppo tardi! La Sigel non si ferma più, Biccheri trascina le compagne in un finale da applausi, con Marinelli perfetta in ricezione (94%) che difende tutto in ogni parte del campo!

Si chiude con l’abbraccio finale al centro del rettangolo di gioco delle sigelline e con gli applausi dello sportivissimo pubblico leccese nei confronti delle nostre ragazze, Il segnale che parte da Cutrufiano al campionato è forte: Questa vittoria dà morale e sopratutto la giusta carica per affrontare il derby con Santa Teresa, di sabato prossimo al Palabellina, con le giuste motivazioni.

E’ presto per disegnare le gerarchie di un campionato che si prevede molto equilibrato ma è consolante che Marsala, dopo appena due giornate, si trovi a punteggio pieno.

 

 

IL TABELLINO

 

SIGEL

Panucci 18

Biccheri 17

Agola 15

Macedo 8

Pinzone 4

Mordecchi 4

Marinelli (L) 94% ricezione

Muri punti 8 – Aces in battuta 4 – battute sbagliate 8

 

DEMO.CO.S. CUTROFIANO

Karalyus 11

Basciano 10

Diomede 7

La Bianca 7

Della Rosa 7

Grazietti 3

Vico 5

Maggipinto (L) 58% ricezione

Muri punto 9 – Aces in battuta 4 – battute sbagliate 4

 

 

Rispondi

ăn dặm kiểu NhậtResponsive WordPress Themenhà cấp 4 nông thônthời trang trẻ emgiày cao gótshop giày nữdownload wordpress pluginsmẫu biệt thự đẹpepichouseáo sơ mi nữhouse beautiful