#gosigel

Ultima gara del 2015…vietato distrarsi!

Sigel Pallavolo Marsala – Europea 92 Isernia sarà l’ultima gara del 2015 per le lilibetane.

Dopo l’allungo operato la settimana scorsa sulle più dirette inseguitrici che adesso distano dalla capolista sei punti, la Sigel usufruisce di un altro incontro interno per poter quantomeno difendere il distacco importante che la separa dalle rivali.

Ospite al Palabellina sarà l’Europea 92 Isernia, squadra neopromossa dalla B2. La squadra molisana ha conquistato la serie superiore lo scorso anno dopo una splendida cavalcata vincente, condotta magistralmente in panchina da Francesco Montemurro.

Proprio sull’intelaiatura vincente dello scorso campionato, confermata in blocco, è stato costruito il progetto di questa stagione con l’inserimento di due volti nuovi, ma conosciuti al pubblico marsalese, la centrale Ylenia Vanni e la schiacciatrice Irene Padua, quest’ultima a Marsala la ricordano ancora con grande affetto, essendo stata, tra l’altro,  una delle protagoniste dell’unica esperienza in A2 della squadra lilibetana.

La pescarese Vanni, esperienza e grande qualità, cementate sui parquet di mezza Itala in tante stagioni di  serie A (Gricignano, Pontecagnano, Soverato) e la siracusana Padua,  sono dunque i due innesti a cui la società si è affidata per rinforzare il gruppo e poter centrare l’obiettivo di una salvezza tranquilla.

 

Il resto del probabile sestetto è formato dalle riconfermate Beatrice Giroldi, alzatrice (classe 1995 c. 168), Emanuela Morone, opposta (classe 1991 cm. 183),  Katia Taddei, centrale (classe 1990 cm. 183),  Morena Muzzo, schiacciatrice (classe 1989 cm. 173) e il libero Daniela Boffa (classe 1988 cm. 170), in panchina coach  “Ciccio” Montemurro e il suo assistente Borislav Kroumov.

frascati vinto tre a zero

” Non ci sono partite facili in questo girone – esordisce il Direttore Tecnico della Sigel, prof. Enzo Titone – lo abbiamo visto nel corso di queste prime nove gare dove l’equilibrio l’ha fatto da padrone. Noi non possiamo sprecare l’opportunità che il calendario ci offre del doppio impegno in casa; abbiamo centrato il primo obiettivo superando Maglie per 3-1, in una gara molto sofferta e combattuta, adesso ci proveremo con Isernia. Le nostre avversarie saranno rinfrancate dalla vittoria di sette giorni fa con Ostia, successo che ha consentito loro di andare fuori la zona rossa della classifica. Saranno molto cariche e poi è sempre stimolante per tutte le squadre affrontare la capolista,  dove “chi ha qualcosa da perdere” siamo sempre noi che dobbiamo difendere il primato, mentre gli altri  provano a fare la partita della vita!”

 

Fischio d’inizio sabato ore 17.30 Palestra Fortunato Bellina,

arbitri i sigg. Tanania e Pampalone di Palermo.

Rispondi

ăn dặm kiểu NhậtResponsive WordPress Themenhà cấp 4 nông thônthời trang trẻ emgiày cao gótshop giày nữdownload wordpress pluginsmẫu biệt thự đẹpepichouseáo sơ mi nữhouse beautiful