#gosigel

Terza vittoria consecutiva della Sigel Pallavolo Marsala. La squadra di Ciccio Campisi vince 3-0 a Roma con Casal de’ Pazzi

Prosegue con passo spedito la marcia della Sigel Pallavolo Marsala che ha conquistato questo pomeriggio a Roma contro il Volleyro Casal de’ Pazzi la terza vittoria in altrettante partite di campionato. Dopo i successi al tie break a Maglie ed in casa con Caserta, la squadra di Ciccio Campisi si è imposta al Palafordstar con un netto ed inequivocabile 3-0 (11-25 15-25 19-25) a conferma delle potezialità di una formazione che ha iniziato la stagione con il piede pigiato a tavoletta sull’acceleratore.
E’ stato un successo mai messo in discussione lungo tutto il corso di un match a senso unico con Nasari e compagne a dettare legge contro una buona formazione come Casal de’ Pazzi, reduce dall’avere espugnato il campo di San Vito dei Normanni contro la Cedat ’85. Così come la settimana precedente con Caserta, Campisi ha dovuto rinunciare a capitan Pinzone, bloccata da un problema alla caviglia, ma ancora una volta Valentina Ognibene si è dimostrata atleta di sicuro affidamento giocando una partita praticamente perfetta (8 i punti alla fine per lei).
La Sigel si è schierata inizialmente con Conti al palleggio, Macedo ed Ognibene centrali, Agola e Patti di banda, Nasari opposto con Gibertini libero. E’ bastata meno di un’ora e mezza alla squadra del presidente Alloro per avere la meglio su un avversario che cercava la vittoria di prestigio. Ed invece ad avere la meglio è stata la Sigel, formazione che si conferma di giornata in giornata come la vera rivelazione del campionato.
Partita a fari spenti e senza fare proclami ha, già, convinto tutti per come interpreta i match, giocando ogni gara come se fosse realmente una finale decisiva per un traguardo importante. Caratteristiche che, dopo averle messe in mostra contro due corazzate del campionato come Maglie e Caserta, la Sigel ha “sciorinato” anche nella capitale con Casal de’ Pazzi. Poca, pochissima storia nel primo set vinto 25-11, così come nel secondo quando le marsalesi hanno saputo agevolmente contenere la reazione delle padroni di casa (15-25) che hanno poi tentato (invano) il tutto per tutto nel terzo set chiuso da Conti e compagne sul 19-25.
I “numeri” della Sigel sono eloquenti: 8 aces, 8 muri-punto e Gibertini 67++ in ricezione.
“La squadra ha confermato a Roma quanto di buono fatto vedere nelle prime due partite di campionato – ha sottolineato il direttore sportivo della Sigel, Maurizio Buscaino – siamo partiti forte riuscendo subito ad imporre il nostro gioco. Battendo bene e murando altrettanto bene, è chiaro che la partita l’abbiamo indirizzata a nostro favore. Obiettivi? Viviamo alla giornata, consapevoli che la squadra possa regalare grandi soddisfazioni a sponsor e tifosi”.

VOLLEYRO CASAL DE’ PAZZI ROMA-SIGEL PALLAVOLO MARSALA 0-3
(11-25 15-25 19-25)
VOLLEYRO CASAL DE’ PAZZI ROMA: Cambi 1, Arciprete, Fanella 3, Danesi 10, De Arcangelis 3, Zanette 17, Righi (L), Frasca 3, Giommarini 1, Gradini. Allenatore: Pasqualino Giangrossi
SIGEL PALLAVOLO MARSALA: Conti 5, Agola 14, Macedo 9, Nasari 12, Patti 5, Ognibene 8, Gibertini (L), Pinzone n.e., Inglese, Corbasa. Allenatore: Francesco Campisi.
ARBITRI: Marco Nampli e Roberto Ambrosi.

1 Response

Rispondi

ăn dặm kiểu NhậtResponsive WordPress Themenhà cấp 4 nông thônthời trang trẻ emgiày cao gótshop giày nữdownload wordpress pluginsmẫu biệt thự đẹpepichouseáo sơ mi nữhouse beautiful