#gosigel

Sigel: Vittoria del cuore e del gioco a Maglie. Soddisfatto il diesse Buscaino: “La differenza l’ha fatta il muro”

E’ stata la vittoria del cuore e della grinta, ma anche la vittoria del gioco e della tecnica. La Sigel esordisce col botto andando ed espugnare uno dei campi più difficili del campionato. La squadra allenata da Ciccio Campisi ha battuto a domicilio la Betitaly Maglie, neopromossa in B1, ma candidata ad un ruolo da attore protagonista della stagione.
Il successo è arrivato al tie-break (21-25 25-21 17-25 25-21 6-15) con la Sigel che ha, comunque, costretto la formazione pugliese sempre ad inseguire. Campisi ha schierato inizialmente Conti al palleggio, Agola e Patti in banda, Nasari opposto, Macedo e Pinzone centrali con Gibertini libero, mentre dalla parte opposta Solombrino si è affidato a capitan Di Martile in “regia”, Montenegro e l’ex Mazzulla di banda, Vincenti opposto, Cesario e Zicari centrali con Catalano libero.
Ottima la prestazione della Nasari che alla fine ha contato ben 23 punti ed ottima pure la prova di Giulia Gibertini “macchina” perfetta in ricezione, ma è stata tutta la squadra a ben giocare. Ed hanno ben giocato nel momento decisivo anche due esordienti in B1: la giovanissima Giulia Corbasa in campo in tutto il tie-break (per la Patti) e Valentina Ognibene entrata al posto della Macedo sul 3-6 del quinto set. La centrale italo-brasiliana è stata costretta ad abbandonare il campo per un piccolo infortunio al ginocchio. Nulla di grave, comunque, anche lei alla fine ha festeggiato con il sorriso stampato sul volto un successo che fa morale.
“La differenza l’ha fatta il muro – ha sottolineato il direttore sportivo della Sigel Marsala, Maurizio Buscaino – Macedo-Nasari e Pinzone-Nasari sono state praticamente perfette con vette di eccellenza nel terzo set che hanno chiuso con 8 muri-punto. Siamo molto soddisfatti perchè sul campo di Maglie poche squadre riusciranno a vincere. Cosa mi è piaciuto? L’entusiasmo ed il coraggio che hanno messo in campo le ragazze. E mi è piaciuta pure la tranquillità e serenità con la quale ha giocato nel momento decisivo del match la giovanissima Corbasa”.
Dopo la vittoria a Maglie, sabato prossimo 26 ottobre la Sigel esordirà davanti al proprio pubblico. Alle 17.30 affronterà al “Pala Bellina” Caserta, oggi vittoriosa in casa per 3-0 contro San Vito ed accreditata come una delle maggiori favorite per la promozione.

Rispondi

ăn dặm kiểu NhậtResponsive WordPress Themenhà cấp 4 nông thônthời trang trẻ emgiày cao gótshop giày nữdownload wordpress pluginsmẫu biệt thự đẹpepichouseáo sơ mi nữhouse beautiful