#gosigel

Pericolo Arzano sulla strada della Sigel

Si torna in trasferta e sarà un’altra battaglia. Sabato, 19 marzo p.v. alle ore 17.30 al Palazzetto Domenico Rea, la Sigel troverà ad attenderla l’Arzano Volley.

Con 35 punti in classifica a soli due lunghezze dalla zona play off, la squadra napoletana non attende altro che confrontarsi con la capolista per dare una spallata al suo campionato.

Nel girone d’andata fu un 3-0 netto per le marsalesi. La squadra di coach Caliendo arrivò in Sicilia con un percorso netto, senza sconfitte.

Ma in quella occasione subì una cocente lezione. Da quel giorno Campolo e compagne non aspettano altro che rincrociare le sigelline per dimostrare quanto falso fu quel risultato.

In realtà il campionato dell’Arzano è stato caratterizzato da due volti. Quello “terribile” tra le mura amiche dove le arzanesi non hanno concesso niente alle avversarie e quello spesso balbettante e incerto tenuto fuori casa che non ha permesso loro di entrare in zona play off come spetterebbe ad un roster di tale importanza.

Campolo, Vinaccia, Sollo, Lauro, Coppola, Maresca e il libero Doroty Rinaldi, ma anche tutte le altre a disposizione dello staff tecnico sono giocatrici di grande esperienza e di riconosciuto spessore. Non sarà facile per la capolista imporre il proprio gioco e uscire indenne dal Domenico Rea.

Arzano-ESULTANZA

Ci vorrà ancora una prova di grande spessore e di grande carattere. Ci vorrà la Sigel che sabato scorso, in grande emergenza, ha trionfato sulle giovanissime ma temibili ragazzine del Volley Rò. Ci vorranno i cosiddetti “attributi”, quelli che le lilibetane hanno dimostrato di avere quando si sono trovate in difficoltà, tirando dal cilindro prestazioni da incorniciare.

Ci vorrà insomma che scenda in campo la capolista. La squadra che sta dominando dall’alto dei suoi 48 punti il girone D della B1 Femminile, che con un percorso di grande continuità, vittoria dopo vittoria, con poche pause, ha dimostrato di essere più forte di tutti.

ESULTANZA MARSALA

” Noi scendiamo in campo, su tutti i campi e con tutti gli avversari, senza guardare mai la classifica. Per noi tutte le avversarie sono forti e contro tutti gli avversari bisogna fare la partita perfetta – il libero Marinelli ha le idee chiare – La nostra forza è il gruppo. Quando giochiamo “da squadra” esprimiamo il migliore gioco in assoluto e riusciamo a sopperire alle lacune individuali che ciascuna di noi può avere. Quando insieme “lavoriamo” su ogni pallone sembriamo davvero imbattibili. Diventiamo fragili e vulnerabili quando ci disuniamo e non riusciamo a giocare “da squadra”. Ecco, ad Arzano dobbiamo essere “squadra” e “gruppo”, allora potremo battere il nostro avversario che ci aspetta al varco, dal giorno in cui, a Marsala, non scesero proprio in campo e furono surclassate in meno di un’ora!”

Fischio d’inizio dunque alle ore 17.30 di sabato 19 marzo al Palazzetto Domenico Rea di Arzano, arbitrerà una coppia molisana.

1° arbitro Ivan Grosso di Campobasso e 2° arbitro Cosmo Costa di Isernia.

La partita potrà essere seguita in streaming sul sito dell’Arzano Volley, http://www.arzanovolley.it/

 

Rispondi

ăn dặm kiểu NhậtResponsive WordPress Themenhà cấp 4 nông thônthời trang trẻ emgiày cao gótshop giày nữdownload wordpress pluginsmẫu biệt thự đẹpepichouseáo sơ mi nữhouse beautiful