#gosigel

Match di cartello domani al Pala Bellina: La Sigel affronterà la “corazzata” Caserta. Capitan Pinzone: “Il pubblico ci aiuterà a fare bene”

Per stabilire con certezza le gerarchie del campionato bisognerà aspettare ancora qualche settimana, ma è indubbio che la Volalto Caserta è e sarà tra le protagoniste per la lotta al vertice. La squadra campana – che vanta in organico Boteva, Kostadinova e Babbi – sarà domani (ore 17.30, arbitrano Maribetti La Barbera e Chiara Santangelo) ospite della Sigel al “Pala Bellina” di Marsala (l’ingresso è gratuito). Per la squadra di Ciccio Campisi, reduce dalla brillante vittoria a Maglie, sarà la prima in casa, ma soprattutto sarà un test probante.

“A Maglie abbia disputato una bellissima partita – ha sottolineato il capitano della Sigel Marsala, Clara Pinzone – è stato un match dalle mille emozioni che, forse, si poteva chiudere prima, ma meglio di così per noi il campionato non poteva iniziare. Caserta? Affronteremo la squadra più attrezzata per il salto di categoria, ma penso che non sarà facile per nessuno vincere quest’anno a Marsala”.

La Sigel si presenta al primo appuntamento che conta con il morale alle stelle e la convinzione di potere fare bene. La settimana è trascorsa senza intoppi e domani Campisi potrà contare sulle solite “certezze” ma anche su giovani come Giulia Corbasa che a Maglie ha dato il suo apporto nel momento decisivo del match. “Davanti al nostro straordinario pubblico non vogliamo demeritare – ha detto la Pinzone – i nostri tifosi sono l’ottavo giocatore in campo e sono convinta che ci aiuteranno a fare bene in un match sicuramente impegnativo, molto impegnativo”.

Intanto la Sigel Pallavolo Marsala scende in campo a fianco di tutte le donne vittime di violenza. A Loro, a ciascuna di quelle donne, riserva un posto in Prima Fila al Pala Bellina. La società ha aderito alla campagna denominata “Posto Occupato”, gesto concreto dedicato a tutte le donne vittime di violenza. “Ciascuna di quelle donne, prima che un marito, un ex, un amante, uno sconosciuto decidesse di porre fine alla sua vita – si legge nella nota che promuove l’iniziativa – occupava un posto a teatro, sul tram, a scuola in metropolitana, nella società. Questo posto vogliamo riservarlo a Loro, affinché la quotidianità non lo sommerga”. La campagna di sensibilizzazione è ideata e promossa da “La Grande Testata”, lagrandetestata.com, info@lagrandetestata.com.

Rispondi

ăn dặm kiểu NhậtResponsive WordPress Themenhà cấp 4 nông thônthời trang trẻ emgiày cao gótshop giày nữdownload wordpress pluginsmẫu biệt thự đẹpepichouseáo sơ mi nữhouse beautiful