#gosigel

Le nuove azzurre: Maria Cazzetta, libero

Sarà la palermitana Maria Cazzetta l’alter ego di Claudia Marinelli nel ruolo di libero. La giovanissima atleta, classe 1999, 166 centimetri d’altezza, è l’ultima arrivata, in ordine strettamente temporale, in casa Sigel. Contentissima di approdare a soli diciassette anni nella seconda serie nazionale, ci racconta lei stessa i suoi trascorsi – Ho iniziato a giocare quando avevo appena sette anni – esordisce Maria – nelle giovanili della Futura Palermo. Sono cresciuta sotto l’ala di Ario De Giovanni e sono rimasta per cinque anni in quella società – Poi ha iniziato a fare esperienza in giro per la provincia – Si, esattamente. Ho fatto parte di diverse selezioni provinciali e regionali – quindi il passaggio in serie D – Sono tornata alla Futura nel 2014. Poi il salto in serie C, stavolta con la Capacense. Poi nel 2016 il passaggio alla U.S.Volley – Le chiediamo se ha sempre ricoperto il suo attuale ruolo – Non esattamente. Gioco da libero dal campionato 2015/2016. Prima giocavo di banda – Quindi le lasciamo spazio per esternare la sua emozione per un appuntamento così importante, fissato così, all’improvviso – Non vedo l’ora di affrontare questa nuova avventura, felicissima di esser stata scelta per ricoprire questo ruolo. Giocare con gente più esperta mi aiuterà a migliorare e acquisire esperienza – quindi conclude – Non vedo l’ora di affrontare questa nuova stagione. Sono sicura che mi divertirò tantissimo – Sarà la più giovane della rinnovatissima compagine azzurra. E’ giusto augurarle di riuscire in quello che si è prefissa. In bocca al lupo Maria.

UFFICIO STAMPA (Umberto Li Gioi, redattore)

Rispondi