#gosigel

La Sigel Pallavolo Marsala batte 3-1 l’Omia Volley 88 e torna da sola in testa alla classifica

La sesta vittoria consecutiva vale il primato solitario in classifica. La giornata numero 21 del calendario del Girone D del campionato di B1 è quella del nuovo sorpasso in classifica. La Sigel batte 3-1 (25-18 25-20 18-25 25-21) la temutissima Omia Volley 88 Cisterna, mentre l’Akragas cade al tie-break a Roma contro Casal de’ Pazzi. Il “terremoto” in classifica premia la tenacia e la caparbietà della Pallavolo Marsala che torna in testa da sola con una lunghezza di distacco su Agrigento. E’ il coronamento di un inseguimento che ha origini lontane e passa da un momento di crisi superato brillantemente dalla squadra del presidente, Massimo Alloro.
Campisi schiera il “solito” sestetto titolare con Conti al palleggio, Padua ed Agola in banda, Macedo e Pinzone centrali, Nasari opposto con Gibertini libero. Contro una squadra reduce da 8 vittorie di fila, la Sigel ha avuto un ottimo approccio alla partita: attenta, concentrata e determinata, la formazione di Campisi ha pigiato subito il piede sull’acceleratore (8-5 al primo timeout tecnico). L’Omia Volley 88 non molla e rimane in scia (16-13). Salgono in cattedra i “martelli” marsalesi ed il primo set va in archivio con un perentorio 25-18.
Stesso ritmo e stesso andazzo anche nel secondo parziale: avvio equilibrato (6-6) , poi la Sigel, spinta dal proprio pubblico, prende il largo (16-9) per chiudere sul 25-20 con una schiacciata di Camilla Macedo. La squadra di Campisi tira il fiato e Cisterna ne approfitta nel terzo set (18-25) rendendo ancora più avvincente il quarto parziale. Si lotta punto a punto (6-6) con il pubblico che trascina letteralmente la Sigel (16-13). Campisi inserisce Patti per Agola, Cisterna non molla ma alla fine la Pallavolo Marsala chiude sul 25-21 con un punto di Nasari. È la vittoria che consente alla Sigel di scavalcare Agrigento e guidare la classifica a quota 50 punti in classifica.

SIGEL MARSALA-OMIA VOLLEY 88 3-1
(25-18 25-20 18-25 25-21)
SIGEL: Conti 1, Padua 13, Inglese n.e., Corbasa n.e., Pinzone 16, Titone Arianna n.e., Nasari 16, Agola 12, Macedo 11, Patti 3, Gibertini (L). Allenatore: Ciccio Campisi.

1 Response

Rispondi

ăn dặm kiểu NhậtResponsive WordPress Themenhà cấp 4 nông thônthời trang trẻ emgiày cao gótshop giày nữdownload wordpress pluginsmẫu biệt thự đẹpepichouseáo sơ mi nữhouse beautiful