#gosigel

La Sigel lotta strenuamente ma è costretta ad arrendersi 3-1 a Caserta. La Gimam Volalto promossa in A2

E’ Caserta il capolinea delle speranze di promozione della Sigel Marsala sconfitta 3-1 (19-25 25-15 25-22 25-23) dalla Gimam Volalto. La squadra campana conquista la serie A2, mentre cala il sipario sulla splendida, ma sfortuna avventura della formazione di Ciccio Campisi.
Dopo la sconfitta dell’andata in casa, serviva un’impresa in trasferta per riequilibrare il punteggio in “Gara 2” della finale dei Play Off. Un’impresa che è sembrata possibile ed alla portata di Pinzone e compagne nel primo set giocato con grande caparbietà e coraggio da parte di una squadra che ha lottato con tutte le forze su ogni pallone prima di arrendersi alle avversarie.
Il primo set ha aperto il cuore alle speranze dei tifosi marsalesi: la Sigel ha giocato con autorità ed efficacia facendo calare il gelo sul Palazzetto dello sport di Caserta: 19-25 e primo punto per le marsalesi. Ma alla resa dei conti, la fuga iniziale è stata soltanto illusoria, la Gimam ha reagito prontamente ed ha pareggiato il conto con un secondo set in cui ha sbagliato poco o nulla e chiuso sul 25-15.
Sull’onda dell’entusiasmo Kostadinova e compagne hanno iniziato il terzo set così come avevano concluso il secondo, e cioè lasciando poco spazio alle velleità di rimonta della Sigel. La squadra di Campisi ha, comunque, avuto il merito di reagire con grande carattere. In svantaggio di 5 punti (15-10) ha inflitto un parziale di 0-6 andando in vantaggio al secondo timeout tecnico . Alla ripresa si lotta punto su punto sul filo dell’equilibrio (20-20) ma, così come all’andata, Caserta si è confermata squadra cinica ed implacabile nei momenti decisivi della partita: ha sfruttato gli errori della Sigel chiudendo il parziale 25-22 dopo 33 minuti di gioco.
Il quarto set è la sintesi del doppio confronto con Caserta: la Sigel si trova ad inseguire e sembra spacciata (17-11), ma trova la forza di reagire e portarsi addirittura a condurre sul 22-23, ma ancora una volta è la Gimam Volalto a giocare meglio i punti decisivi aggiudicandosi in 31 minuti set (25-23) e partita. La squadra di Monfreda vola in serie A2, mentre alla Sigel vanno gli applausi convinti per una stagione, comunque, eccellente.

Rispondi

ăn dặm kiểu NhậtResponsive WordPress Themenhà cấp 4 nông thônthời trang trẻ emgiày cao gótshop giày nữdownload wordpress pluginsmẫu biệt thự đẹpepichouseáo sơ mi nữhouse beautiful