#gosigel

La presentazione di Sigel Marsala – Volley Hermaea Olbia affidata ai rispettivi presidenti

Di seguito l’articolo pubblicato sul sito della Lega Volley serie A femminile con le dichiarazioni a poche ore dallo scontro salvezza da parte dei due presidenti, Massimo Alloro (Sigel Marsala Volley) e Gianni Sarti (Volley Hermaea Olbia).

 Match cruciale per evitare lo spettro della retrocessione quello tra Sigel Marsala e Volley Hermaea Olbia: le siciliane sono attualmente terzultime con 4 punti da recuperare sulla zona salvezza e 3 di vantaggio sulla squadra sarda. Novità d’eccezione nello staff tecnico di Olbia: ad assistere il coach Anile ci sarà la brasiliana Mirela Sesti, a lungo protagonista da giocatrice nel campionato italiano. “Contro Olbia sarà la madre di tutte le partite – dice Massimo Alloro, presidente della Sigel –  e cercheremo di proseguire la striscia positiva, incamerando un’altra vittoria. Siamo ad un terzo di cammino, il 50% è stato fatto fuori e abbiamo tanto, tanto da fare. Teniamo i piedi ben saldi per terra in vista del match interno previsto da calendario poiché diffido delle squadre apparentemente con l’acqua alla gola. Contro Olbia dipenderà da noi, motivo per cui invitiamo i tifosi e gli appassionati a raccolta al PalaBellina a sostenere Angeloni e compagne“.

Il presidente dell’Hermaea, Gianni Sarti, presenta così la sfida: “Andiamo nella tana del lupo e il pronostico non è certamente a nostro vantaggio, ma nel volley non si sa mai. La palla è rotonda e può succedere di tutto. Il nostro obiettivo, allo stato attuale, è quello di lasciarci uno o due formazioni alle spalle”.

(Credits: Ph. Salvatore Lopez)

UFFICIO STAMPA SIGEL MARSALA VOLLEY

Rispondi