#gosigel

La Federazione dichiara conclusa la stagione. Non verranno assegnati gli scudetti. No a promozioni e retrocessioni

L’ultimo capitolo sulla chiusura definitiva di ciò che è stata la stagione sportiva 2019/2020 spettava alla Federazione. La FIPAV, a seguito di una cinica e approfondita riflessione, ha decretato la conclusione dei campionati ad ogni livello (nazionali, regionali, territoriali). L’organo istituzionale ha stravolto in parte le richieste fatte pervenire dalla Lega Volley serie A Femminile. Una su tutte, bocciando la richiesta della Lega Volley Serie A Femminile inerente l’assegnazione dello Scudetto in A1 a Imoco Conegliano. Sempre in A1 confermato il criterio della griglia per i posti alle coppe europee, prendendo in considerazione l’ultima giornata disputata da tutte le squadre, la 19^. Inoltre, non saranno assegnate promozioni e retrocessioni per i campionati nazionali, regionali e territoriali di ogni categoria. Decisioni che valgono sia nel Femminile che nel Maschile. Limitatamente alla A2 oltre alla Sigel Marsala Volley, il prossimo torneo vedrà anche la partecipazione dei sestetti di Trento e San Giovanni in Marignano, due sodalizi che la Lega Volley Femminile in prima istanza ne aveva avanzato la proposta di issarle nella massima serie. La stagione si chiude in maniera anticipata a causa dell’emergenza sanitaria da Coronavirus.

Qui il dettaglio: https://www.federvolley.it/news/conclusa-l-attivit-sportiva-la-stagione-2019-2020

Rispondi