#gosigel

Domani alle ore 18 “Gara 1” della finale dei Play Off Promozione in serie A2: La Sigel riceve Caserta. I tifosi si stringono attorno alla squadra

Il bilancio della regular season è stato di una vittoria per parte, ma questa volta è un’altra storia. Questa volta Sigel Marsala (prima classificata al termine della stagione regolare) e Gimam Volalto Caserta (terza) si giocano un posto in serie A2.
La squadra campana si è qualificata per la finale della Seconda Fase dei Play Off dopo avere vinto un’incredibile partita di spareggio con la Security Perugia. “Ha annullato 4 match-ball per poi chiudere 16-14 il tie-break decisivo – sottolinea il direttore sortivo della Sigel Marsala, Maurizio Buscaino – è il segnale evidente di una formazione che non molla mai e che nelle difficoltà sa reagire”.
Difficoltà come quelle che hanno privato Caserta di alcune titolari, vittime di infortuni, ma in casa marsalese si guarda solo al proprio interno. Dopo la sconfitta nel doppio confronto con la Lardini Filottrano (che ha fatto sfumare la prima chance promozione) , Campisi ha fatto ricaricare le batterie alle sue giocatrici in palestra. Allenamenti su allenamenti per preparare la partita, anzi le partite più importanti della storia recente della società. “Le ragazze hanno disputato una stagione straordinaria, ora siamo all’atto conclusivo di un percorso che ci ha visto tra i grandi protagonisti – ha spiegato l’allenatore della Sigel, Ciccio Campisi – siamo consapevoli di affrontare una squadra di assoluto valore, ma chiaramente puntiamo a riportare la Sigel in A2”.
A differenza della finale della Prima Fase dei Play Off con Filottrano, questa volta la Sigel avrà il vantaggio di giocare l’eventuale spareggio in casa. Il “calendario” prevede domani l’andata alle ore 18 al “Pala Bellina”, il ritorno mercoledì 11 a Caserta (ore 20.30) ed eventuale “bella” domenica 15 a Marsala. “Ancora una volta chiediamo ai nostri straordinari tifosi di aiutarci a riportare la serie A al Pala Bellina – ha detto Buscaino – le finali si vincono tutti insieme e siamo convinti che la gente di Marsala ci potrà dare la spinta decisiva per una grandissima impresa”.
Per la partita di domani (ore 18, arbitrano Gabriele Scarfò di Reggio Calabria ed Alessandro Cavalieri di Lamezia Terme) ci sarà libero accesso al “Pala Bellina”. La Sigel ha deciso di “regalare” ai propri tifosi la partita di andata della finale che vale un posto in A2.
Nella Sigel, l’allenatore Campisi potrà contare su tutte le giocatrici in organico, mentre ancora una volta Caserta dovrà rinunciare a due titolari del sestetto: Torchia e Fiore.

Rispondi

ăn dặm kiểu NhậtResponsive WordPress Themenhà cấp 4 nông thônthời trang trẻ emgiày cao gótshop giày nữdownload wordpress pluginsmẫu biệt thự đẹpepichouseáo sơ mi nữhouse beautiful