#gosigel

Bentornata Jessica Panucci

Aveva contribuito alla storica promozione in A2 nella stagione 2011/12 insieme a quelle compagne i cui volti  Marsala non dimenticherà facilmente, andò via con le lacrime agli occhi, decidendo di intraprendere una strada, rivelatasi poi vincente, per crescere professionalmente, ma Marsala le è rimasta nel cuore!

Così JESSICA PANUCCI, dopo quattro anni, rivede l’opportunità di tornare in Sicilia, nella “sua” Marsala e non si fa scappare l’occasione. E’ il primo colpo di mercato che il ds Maurizio Buscaino e lo staff tecnico hanno messo a segno, ufficializzando, appunto, il ritorno in maglia azzurra della forte schiacciatrice di Piombino.

Jessica andò via da Marsala, dalla serie A2, perchè nel suo vecchio ruolo di “opposta” il tecnico Giribaldi e la società lilibetana avevano deciso di affidarsi a Mariann Nagy, per Jessica fu estremamente difficile abbandonare le compagne con le quali aveva vinto il campionato di B1 scrivendo la più bella pagina di pallavolo marsalese, ma la sua giovane età (classe 1992) le ha suggerito di crescere…ed è cresciuta bene dobbiamo dire!!

Dopo Marsala, Jessica gioca in Toscana a Figline Valdarno, in B1, portando a termine un campionato di alta classifica, quindi si sposta nell’altra isola, la Sardegna,  dove in due anni ad Olbia, sempre in B1, ottiene il massimo risultato: promozione e successivo campionato di A2 da titolare!! Nel frattempo, il “bombardiere Jessy”, ha cambiato ruolo da “opposta” si trasforma in “schiacciatrice di banda” lavorando come una matta sulla ricezione sotto l’attenta e precisa cura di coach Secchi, mettendo a disposizione della sua potenza anche un’ottima padronanza del nuovo ruolo, aggiungendo al suo bagaglio tecnico una importante esperienza che l’ha fatta ulteriormente crescere.

Torno a Marsala, e non vedo l’ora di cominciare. Ho già sentito Ciccio Campisi, che conosco benissimo, visto che nell’anno della promozione era il secondo di Giribaldi, e ne conosco le qualità umane e la preparazione tecnica. Torno nella “mia città” dove ho trovato gente meravigliosa e dove sono stata trattata come una figlia, ci ha separati soltanto la mia voglia di mettermi in gioco e adesso metterò a disposizione dei colori azzurri tutta la mia voglia di dimostrare quanto amo questi colori e quanto mi sento “marsalese” di adozione. Giocare a Marsala, per me è come giocare a casa!!!”

Con queste sue prime parole riaccogliamo Jessica a braccia aperte perchè il suo amore nei confronti della nostra città è largamente ricambiato.

Bentornata “bombardiere Jessy”!!!!

Rispondi

ăn dặm kiểu NhậtResponsive WordPress Themenhà cấp 4 nông thônthời trang trẻ emgiày cao gótshop giày nữdownload wordpress pluginsmẫu biệt thự đẹpepichouseáo sơ mi nữhouse beautiful